Certificazioni | GSC Group

Certificazioni

Qualità e gestione certificate a livello internazionale

ISO 14064-1

La norma ISO 14064-1 (GHG – Greenhouse Gas Emissions) specifica i principi e i requisiti, al livello dell’organizzazione, per la quantificazione e la rendicontazione delle emissioni di gas ad effetto serra (GHG) e della loro rimozione. Essa include i requisiti per la progettazione, lo sviluppo, la gestione, la rendicontazione e la verifica dell’inventario dei gas ad effetto serra di un’organizzazione.

UNI EN ISO 45001

La UNI EN ISO 45001 è una norma che specifica i requisiti per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro e fornisce indicazioni per il suo utilizzo, per consentire alle organizzazioni di fornire posti di lavoro sicuri e salubri prevenendo infortuni sul lavoro e problemi di salute, nonché migliorando SSL in modo proattivo.

UNI EN ISO 14001

La UNI EN ISO 14001 riguarda il sistema di gestione ambientale, che ha rivoluzionato l’organizzazione del lavoro e della produzione dell’azienda attraverso un’alta sensibilizzazione verso l’ambiente: la costante riduzione di agenti inquinanti e un’attenta gestione dei rifiuti e delle emissioni.

UNI EN ISO 9001

La UNI EN ISO 9001 si riferisce alla qualità dei prodotti e dei servizi, delle procedure decisionali e di supporto ai clienti (consulenza e assistenza tecnica anche postvendita): un riconoscimento agli elementi fondamentali della GSC Group spa.

GSC Group ha sostenuto importanti investimenti per certificare i suoi standard produttivi, ambientali e di sicurezza.

UNPAC (Unione Nazionale Produttori Ausiliari Conciari) è un’associazione che raggruppa le imprese italiane produttrici di ausiliari chimico-conciari. Fondata nel 2009, offre supporto per soddisfare le esigenze di un settore in continua evoluzione, fornendo soluzioni incentrate sulla sostenibilità aziendale.

Leather Naturally è un’associazione senza scopo di lucro formata da membri del settore volta a promuovere e divulgare le pratiche sostenibili della pelle e ad educare consumatori, designer ed altri operatori della filiera sulle possibilità ambientali della pelle, spesso erroneamente classificata come un prodotto dannoso per l’ambiente.

Carbon Footprint Italy è il programma italiano dedicato a comunicare i risultati della quantificazione delle emissioni di gas a effetto serra (GHG) di prodotti e organizzazioni e delle loro riduzioni. GSC Group è diventata nel 2020 la prima azienda italiana nell’ambito delle specialità chimiche per l’industria della pelle a partecipare a questa iniziativa.

Molti dei nostri esperti e tecnici sono membri dell’AICC (Associazione Italiana dei Chimici del Cuoio), un’associazione chimica nata nel 1904 che funge da punto di riferimento mondiale nel settore della pelle. Con sedi nei principali distretti conciari d’Italia promuove la divulgazione delle BAT (Best Available Techniques) e del know-how delle competenze conciarie tra i chimici del cuoio italiani, favorendo la nascita di collaborazioni tra aziende distinte.